La dinastia Turi ha radici lontane, inizia nei primi del ‘900 con Adone Turi, il quale avviò un’attività legata al mondo dell’arredo in alluminio. A seguire, il figlio Luciano, oltre ad essere un plurivittorioso fantino, possiede un ottimo intuito, il quale lo porta a cambiare l’impronta dell’azienda legandola più espressamente agli infissi in alluminio. Così nasce Sealt, nel 1964.

Come suo padre prima di lui, Luciano, trasmette al figlio Roberto e al nipote Alessandro, l’amore per il lavoro ben fatto e la passione per la manipolazione dell’alluminio. Ed è proprio il giovane Alessandro che nel 2011 entra nella realtà aziendale con umiltà e determinazione, convinto che l’innovazione sia la miglior strada per il successo. Con 11 dipendenti e un bagaglio di esperienze secolare, Sealt è sinonimo di efficienza e professionalità.

L’alluminio scorre nelle vene di Alessandro, che porta con sé un passato prezioso e che non può che fargli affrontare al meglio il futuro.

“Come il più abile dei fantini, Sealt è sempre in corsa per un progetto vincente, con esperienza e qualità”