Andrea Mascagni si è sempre definito un interior e product designer ancor prima di ottenere questo titolo dopo essersi laureato. La sua passione per le arti visive e applicate lo ha portato sin da piccolo a muoversi in prima persona per creare nuovi prodotti, costruendoli con le proprie mani, utilizzando ciò che riusciva a procurarsi nella piccola officina costruita dal nonno nel suo garage.

Andrea si concentra non solo sul prodotto ma anche sulle persone dietro ad esso, cercando di entrarvi in contatto e capendo le loro emozioni. L‘oggetto, da lui definito Empatico, è frutto di una profonda connessione fra esseri umani, lavoro e capacità del progettista di rapportarsi ad essi.